La manifestazione è riservata ai professionisti del settore. È l’unica manifestazione che propone e promuove tutta la filiera del verde attraverso i suoi 8 macro-settori (vivai, fiori, decorazione, edilizia, macchinari, servizi, tecnica, vasi).

Un numero sempre crescente di operatori si ritrova a Myplant perché la considera la migliore ‘piazza degli affari e delle relazioni’ in Italia. Agronomi, periti, tecnici del verde, progettisti, distributori, grossisti, rivenditori, dealer, negozianti, produttori, ricambisti, giardinieri, manutentori, operatori import-export, enti pubblici, organizzatori di eventi, gestori di strutture ricettive, ordini professionali, architetti, forestali, geometri, ingegneri, vivaisti, paesaggisti, orticoltori, agenti e rappresentanti, dettaglianti, agrari, insegne e catene distributive si danno appuntamento al Salone internazionale del verde per conoscersi, aggiornarsi, confrontarsi, entrare in contatto con nuove realtà, apprezzare novità, innovazioni e rinnovamenti, sviluppare nuovi contatti, attivare affari e collaborazioni.

 

Focus Myplant 2017: 3 giorni di rassegna, 567 espositori (+30%>2016; +70%>2015) di cui 21% dall’estero, 110 le delegazioni ufficiali di buyer internazionali nei padiglioni, 40 tra incontri, convegni, talk, eventi formativi, letteralmente sold-out. Oltre 13.000 i visitatori (12% dall’estero).